In questa domenica un po' uggiosa voglio portarvi a scoprire un posto magico, una filosofia di vita.

È Mont Saint Michel, una meraviglia del mondo, isolotto tidale nella Normandia francese.

L'abbazia costruita sull'isola, dedicata a San Michele Arcangelo, risale al X secolo e in essa troviamo l'incontro di carolingio, romanico e gotico, tre stili magnifici che vanno a sovrapporsi.

Devo ammettere che la prima volta che ho visto questo luogo ho creduto di non essere più nel mondo dei vivi, è stato un colpo all'anima. E più mi avvicinavo a lui, più lui mi chiamava. E quando ho messo i piedi nella sabbia e ho camminato nel mare asciutto, dove la marea si era appena ritirata, è stato indescrivibile!

Proprio così, perché in questa baia nella Manica ogni giorno possiamo assistere al fenomeno delle maree, l'alta e la bassa marea.

Si accede all'isola a piedi, in autobus o addirittura con una carrozza, che accentua ancora di più il romanticismo di questo luogo. Una volta che si varcano le sue mura, Mont Saint Michel ci trascina in un viaggio unico, tra profumi di galettes bretoni e di baguettes calde, suoni, colori e il canto dei gabbiani, che si posano anche sulle nostre mani.

E poi dalla sommità....... La vista è da capogiro!

Questo magico posto mi chiama circa ogni anno e puntualmente rispondo, non si può rinunciare a questa magia! E da lì si possono esplorare Bretagna e Normandia, due regioni uniche, dove storia e tradizione, cultura e sapori si incontrano. È possibile recarsi a Omaha Beach, luogo della memoria per lo sbarco in Normandia, oppure a Saint Malo, città pirata fortificata e di una bellezza unica.

E molto altro... Ma allora cosa aspetti? Nemmeno a dirlo, per vivere tutto questo vieni da noi! Ti aspettiamo per sognare!

Marco