PER LEGGE GLI HOTEL DOVRANNO

 

  • predisporre adeguata informazione sulle misure di prevenzione comprensibili anche per i cittadini non italiani;
  • assicurare una adeguata disponibilità per prodotti igienizzanti per le mani ad uso degli ospiti
  • Differenziare i percorsi di ingresso ed uscita dove è possibile;
  • provvedere a frequente pulizia e disinfezione delle superfici che sono più facilmente a contatto delle mani;
  • fornire a tutto il personale la mascherina chirurgica da utilizzare per le operazioni a contatto con gli ospiti;
  • adeguata aerazione dei locali e frequente manutenzione dell’aria condizionata;
  • nessun servizio a buffet nella ristorazione;
  • distanziamento dei lettini in spiaggia secondo le nuove norme;
  • contingentamento delle presenze in piscina in accordo con i protocolli

 

CHE COSA SIGNIFICA A LIVELLO PRATICO?

 

  • Guest Relation e/o Quality Controler saranno a controllo della corretta applicazione delle procedure e monitoraggio delle criticità;
  • rilevazione quotidiana della temperatura corporea di tutto lo staff all’inizio di ogni turno di lavoro;
  • implementazione di norme specifiche di comportamento che attenuino il rischio di contaminazione dall’esterno;
  • utilizzo di biancheria sigillata da lavanderie certificate e messe in protezione al cambio.
  • igienizzanti mani all’ingresso e all’interno di tutti gli ambiti di aggregazione;
  • manuale di procedure di pulizia e sanificazione con prodotti specifici per la disinfezione contro virus e batteri secondo le indicazioni del ministero della sanità e dell’Istituto Superiore di Sanità;
  • utilizzo di DPI specifici per il rischio Coronavirus per tutti i reparti secondo le necessità e il profilo di rischio personale e per gli ospiti;
  • gestione dei flussi all’interno delle strutture ricettive in modo da evitare assembramenti prediligendo la turnazione per la fruizione dei servizi principali;
  • sistema di controllo e monitoraggio della corretta applicazione delle procedure con registrazione quotidiana delle attività eseguite;
  • verifica periodica con analisi di laboratorio della corretta applicazione delle procedure di Sanificazione;

E PER IL CLIENTE COSA SIGNIFICA?

 

Ricevimento

Possibilità di web check in tramite apposito collegamento web e predisposizione per il pagamento della Tessera Club dove previsto.

 

 

Ristorante

Servizio al ristorante ripensato con:

  • tavoli distanziati;
  • servizio al tavolo con ampia scelta;
  • menù consultabile su piattaforma web ad un link dedicato
  • opzione pranzo da asporto con menù dedicati dove previso
  • possibilità di prenotazione tavolo / turno su piattaforma web dedicata

 

Bar e ambienti comuni

  • sanificazione dei tavolini ad ogni cambio di ospite con cartellino di certificazione;
  • programma specifico di sanificazione per tutte le superfici di maggior contatto da parte degli

Spiagge

  • distribuzione lettini e ombrelloni adeguata al mantenimento del distanziamento sociale;
  • sanificazione lettini ad ogni cambio ospite certificata con fascetta di
  • Possibilità di prenotazione ombrellone tramite piattaforma web

 

Piscine

  • controllo accessi all’area per evitare assembramenti;
  • monitoraggio da parte degli assistenti bagnanti degli accessi in acqua per evitare assembramenti;
  • sanificazione lettini ad ogni cambio ospite e comunque giornaliera certificata da fascetta di

Per le modalità  delle singole  strutture alberghiere  è necessario  verificare puntualmente la tipologia del servizio fornito offerto. Queste indicate sono le linee generali.

ANIMAZIONE E INTRATTENIMENTO

Le diverse attività di intrattenimento sono state riviste e rimodulate in base ad alcuni criteri fondamentali come ad esempio:

  • rispetto dei protocolli e delle normative di sanificazione;
  • tutte le aree comuni, comprese le aree sport, fitness e mini club saranno sanificate quotidianamente;
  • il materiale ludico sportivo verrà accuratamente igienizzato prima del suo utilizzo ed al termine di ogni attività. Previste check list specifiche per il controllo;
  • le attività saranno svolte principalmente all’aperto;
  • verranno organizzate diverse attività in contemporanea, in gruppi ridotti di ospiti e a numero chiuso;
  • percorsi guidati, segnaletica adeguata e nastri distanziatori favoriranno il rispetto del distanziamento sociale durante lo svolgimento delle attività.
  • il team di animazione dovrà attenersi a precise regole comportamentali quotidiane (astenersi da stringere le mani, mantenere la distanza minima con gli ospiti e i colleghi, lavarsi ripetutamente le mani durante la giornata, )

 

Attività di intrattenimento

Tutte le attività di intrattenimento diurne e serali, verranno organizzate in specifiche aree all’aperto e sono state studiate per assicurare il distanziamento sociale.

  • saranno privilegiate le attività ludico sportive individuali o che prevedono una limitata partecipazione contemporanea degli Non verranno effettuate attività che prevedono il contatto fisico;
  • saranno mantenute le attività olistiche e di fitness, prevedendo le necessarie distanze tra gli ospiti e l’utilizzo di materiale verrà accuratamente disinfettato al termine di ogni allenamento;
  • le passeggiate in spiaggia accompagnate verranno proposte a numero chiuso e in più momenti della giornata;
  • proposte di diversi eventi ed appuntamenti serali (cinema all’aperto, musica dal vivo) in contemporanea per suddividere gli ospiti senza creare assembramenti;
  • alcuni spettacoli e show verranno programmati in più turni e in giorni diversi per permettere a tutti gli ospiti di assistere all’evento;
  • prevista la predisposizione di zone relax con spazi a disposizione per gli ospiti intrattenuti da sottofondi

 

E per i piccoli?

Particolare attenzione è stata posta alle attività di intrattenimento dei bambini in quanto il rispetto di eventuali misure restrittive e di distanziamento da parte dei più piccoli non sempre possono essere garantiti agevolmente e di conseguenza:

  • le attività di mini club per bambini oltre i 4 anni in aree chiuse non saranno consentite ma alternativamente verranno effettuate in aree giochi all’aperto dotate dei vari dispositivi previsti (dispenser gel igienizzante, guanti e carta usa getta, contenitori per lo smaltimento dei rifiuti, locandine con i consigli utili Coronavirus);
  • tutto il materiale utilizzato dai bambini dovrà sempre essere accuratamente disinfettato prima e dopo l’utilizzo;
  • le varie attività saranno organizzate prevedendo sempre un numero adeguato di animatori e favorendo intrattenimenti che prevedano anche la partecipazione e il controllo da parte dei genitori;
  • l’iscrizione al mini club sarà sempre a numero chiuso e i partecipanti potranno essere divisi in piccoli gruppi;
  • le stesse attività potranno essere proposte in turni diversi oppure, ove possibile, in contemporanea privilegiando contest tra gruppi per agevolare l’interazione tra i bambini;
  • mantenuti i vari programmi specifici TARTA PRE-SCHOOL & TARTA SCHOOL ristudiati al fine di ridurre le possibilità di contatto fisico;
  • per favorire le misure di restrizione in vigore, non potrà essere prevista l’assistenza durante i pasti dei bambini da parte del team di

 

  • mantenuti i vari programmi specifici JEK CLUB ristudiati al fine di ridurre le possibilità di contatto fisico;

 Per le modalità di intrattenimento delle altre strutture alberghiere è necessario verificare puntualmente la tipologia del servizio fornito offerto per adulti e bambini.

 

Escursioni e visite

Le singole normative locali detteranno le regole principali legate agli ingressi a musei, monumenti storici, ma il nostro obiettivo deve rimanere quello di ridurre le possibilità di assembramento:

  • si cercherà di dare spiegazioni durante il trasferimento per evitare assembramenti durante la visita;
  • prevista, ove gestibile, la dotazione di audio guide o auricolari collegati al microfono della guida per agevolare il distanziamento;
  • verranno eliminate le visite in “locali al chiuso” e implementate quelle in spazi aperti, dove non possibile, verranno organizzati ingressi a

 

Trasferimenti da aeroporto a hotel

In Italia i trasferimenti sono organizzati dai i migliori fornitori di servizi di trasporto presenti in ogni località di vacanza. Ogni fornitore garantisce il rispetto di tutte le normative applicabili sia a livello nazionale sia a livello regionale. In particolare garantiamo:

  • certificazione dei fornitori sul rispetto delle normative nazionali e regionali;
  • utilizzo di DPI da parte del personale e dei clienti a bordo;
  • distanziamento sociale (anche attraverso la riduzione della capacità dei mezzi);
  • sanificazione dei mezzi;
  • sospensione immediata dal lavoro degli addetti che presentato sintomi compatibili con il Coronavirus;
  • procedure per la verifica della corretta applicazione delle misure adottate e registrazione delle attività svolte, dei controlli effettuati e delle eventuali criticità riscontrate.

 

Analoghe linee guida che derivano dalle disposizioni dell’OMS vengono seguite per i trasferimenti dai DMC internazionali che però si devono attenere nello specifico alle diverse normative nazionali e locali.

 

 

Sarà     previsto    il      servizio     di      catering    durante    il      volo?

Si, sui nostri voli Neos è previsto un servizio di packed lunch. I pasti in volo sono preparati secondo i più alti standard di sicurezza alimentare. Le nostre procedure di preparazione e conservazione aderiscono agli standard delle autorità di regolamentazione nel mondo. Per i voli di altre compagnie aeree è invece necessario verificare puntualmente la tipologia del servizio fornito.

 

Dovro' tenere la mascherina durante tutta la durata del volo?

si

Quali controlli in aeroporto?

 Verrà controllata la documentazione richiesta in fase di prenotazione, ci sarà il controllo della temperatura e l’accesso sarà consentito solo con mascherina.

Come       viene igienizzato l’aeromobile     che  prenderò?

In   conformità      con               la          normativa                  vigente       verranno      implementate le   seguenti misure:

  • sanificazione aeroplano ogni 24 ore come standard minimo o ad ogni rientro in base, se minore di 24 h (Conforme     a                        EASA Directive  Coronavirus);
  • dotazione dei disinfettanti mani per ogni

In  hotel, a  pranzo e  a  cena verrà rispettata     una      distanza   minima tra     i        tavoli?

Si, gli hotel dovranno adeguarsi alla normativa internazionale e regionale vigente.

Il      servizio      ristorante      sarà      a       buffet       o       servito       al       tavolo?  

Generalmente il servizio dipenderà dalla normativa locale vigente. Sempre favorito il servizio al tavolo, mentre il servizio a buffet sarà comunque assistito da personale dedicato

A      pranzo      e      a      cena      saremo      con       altre       persone       al       tavolo? 

Dipenderà dalla normativa vigente nel Paese di destinazione. Generalmente viene consentito con il proprio nucleo familiare o compagni di viaggio sempre nel rispetto delle direttive sul distanziamento sociale.

Dovrò  tenere la  mascherina durante      il mio soggiorno? L’uso della mascherina dipenderà dalla normativa vigente del Paese che visiterai al momento del viaggio. Generalmente come avviene per le strutture alberghiere italiane può esserne richiesto l’utilizzo quando si è a contatto ravvicinato con altri ospiti.

Come saranno i distanziamenti in spiaggia?

La distribuzione dei lettini e ombrelloni sarà adeguata al mantenimento del distanziamento sociale.

Verranno      effettuate      le      escursioni?      Ci       saranno       limiti       ai       partecipanti?   Le singole normative locali dettano le regole principali legate agli ingressi a musei, monumenti storici, ma il nostro obiettivo è di ridurre le possibilità di assembramento per cui si cercherà di dare spiegazioni durante il trasferimento durante le visite e sarà prevista, ove gestibile, la dotazione di auricolari collegati al microfono della guida per agevolare il distanziamento. Saranno inoltre favorite le visite in spazi aperti e per gli spazi chiusi, verranno organizzati ingressi a scaglioni.

 

Qual      è        l’animazione   prevista     sia       diurna     sia       serale? Le attività di intrattenimento diurne e serali, dei nostri EDEN VILLAGE verranno organizzate in specifiche aree all’aperto e sono state studiate per assicurare il distanziamento sociale sia degli ospiti sia del personale dedicato. Per evitare assembramenti le attività prevedono un numero chiuso di partecipanti determinato da preventiva iscrizione. Verranno proposte attività in contemporanea al fine di suddividere in piccoli gruppi il numero dei partecipanti. Per le modalità di intrattenimento delle altre strutture alberghiere è necessario verificare puntualmente la tipologia del servizio fornito.

Come avverrà l’utilizzo della piscina? Le normative internazionali prevedono il controllo della corretta disinfezione dell’acqua e dell’area piscina nonché la distribuzione di lettini e ombrelloni in maniera da mantenere il distanziamento sociale.

Cosa potrebbe capitarmi se dovessi manifestare i sintomi da Coronavirus durante la mia vacanza? Dovrò fare la quarantena? Dove? Di quanti giorni? Mi permetteranno di tornare a casa?

Nel caso si presentassero sintomi riconducibili al Coronavirus occorrerà rimanere nella propria camera e contattare tempestivamente la Direzione alberghiera e l’assistenza del Tour Operator per ottenere informazioni circa le procedure da seguire ed i controlli sanitari da effettuare (secondo la regolamentazione locale vigente). In caso di positività sarà necessariamente da effettuare in loco un periodo di quarantena di min.14 giorni.

Che   tipo   di   controlli    verranno    effettuati    giornalmente    al    personale    alberghiero?    Ci sarà la misurazione della temperatura quotidiana. Quality Controller e/o Guest Relation avranno il compito di controllare il corretto svolgimento delle misure di contenimento e di sanificazione.

Ci sarà              il baby                 club? I nostri Eden Village prevedono per i più piccoli un programma di intrattenimento a numero chiuso e attività favorite da luoghi all’aperto. Le varie attività saranno organizzate prevedendo sempre un numero adeguato di staff e favorendo intrattenimenti che prevedano anche la partecipazione e il controllo da parte dei genitori. Per il servizio mini club delle altre strutture alberghiere è necessario verificare puntualmente la tipologia dell’attività fornita.

Come  verranno effettuati   i  trasferimenti   dall’aeroporto    all’hotel?  I trasferimenti in Italia dall’aeroporto alle strutture sono organizzati da DMC selezionati. Ogni fornitore garantisce il rispetto di tutte le normative applicabili a livello nazionale e regionale come ad esempio la sanificazione dei mezzi e l’utilizzo dei DPI da parte del personale e dei clienti a bordo.

E’   previsto    un    medico     in     struttura?

Sarà disponibile su richieSta.

Verrà garantito  il rispetto  delle norme igienico-sanitarie italiane in una destinazione  estera?   Le norme igienico-sanitarie vengono decise dai singoli Paesi e ogni Paese è tenuto a garantirle basandosi sui principi generali delle normative internazionali dell’OMS

Come   posso   essere    sicura    che    l’hotel    rispetti    il    protocollo    di    sanificazione?    Gli hotel sono tenuti al rispetto dei protocolli Covid così come all’adempimento di tutte le altre regole igienico-sanitarie.

 

Chi      mi      informerà      della       documentazione       necessaria       prima       di       partire? Le disposizioni e le procedure vi saranno trasmesse prima dell’arrivo in aeroporto tramite i canali di prenotazione (sito web, call center, agenzia di viaggio, compagnia aerea). Ai passeggeri che non rispetteranno le regole sanitarie imposte dalle autorità competenti, potrà essere negato l’accesso al check in o all’imbarco.